ANPI e Amministrazione Comunale: domani consegna della Costituzione ai 149 “neomaggiorenni” potentini

Nel pomeriggio di domani, a partire dalle ore 16 presso il Centro Culturale “Ferdinando Scarfiotti”, si terrà la consegna della Costituzione ai giovani del territorio che hanno nei mesi scorsi compiuto il 18esimo anno di età.
L’iniziativa, denominata “La memoria batte nel cuore del futuro”, promossa e organizzata dalla sezione comunale dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, chiama in causa i 149 ragazzi del territorio “neomaggiorenni” ai quali verrà appunto consegnato il Testo che pone le basi della Repubblica Italiana, corpo delle Leggi fondamentali del nostro Stato.
“Si tratta di un’iniziativa – dice Luigi Marconi, Presidente dell’ANPI di Potenza Picena – dall’alto profilo istituzionale e con la quale, attraverso la consegna della Costituzione, andiamo a suggellare il raggiungimento dei nostri giovani della piena ed effettiva cittadinanza e “capacità di agire”; inoltre l’iniziativa intende effettuare un’operazione di recupero della memoria, rafforzando il collegamento tra la Resistenza e la Costituzione; infine, si vuole sottolineare il parallelo tra i diciottenni di oggi e quelli di 70 anni fa che diedero vita alla Resistenza e si presero sulle loro spalle la responsabilità di creare un’Italia nuova”.
“Ancora una volta – dice l’Assessore Giancarla Benedetti – ci rivolgiamo ai nostri giovani, questa volta con un’iniziativa mirata a educarli e sensibilizzarli nei confronti del Testo fondamentale della nostra Repubblica e anche nei confronti delle pagine di storia che ci hanno condotto poi alla Costituzione”.
All’iniziativa prenderà parte, oltre all’Amministrazione Comunale e all’ANPI, anche il Senatore Mario Morgoni e Matteo Petracci dell’Istituto Storico della Resistenza.

Contenuto inserito il 03/05/2013

Informazioni

Nome della tabella
Autore Nico Coppari - Addetto stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità