Gestione dei rifiuti urbani prodotti dai soggetti positivi al Covid-19

A seguito dell’ordinanza regionale che disciplina la gestione dei rifiuti urbani prodotti dai soggetti positivi al Covid 19, il Cosmari provvederà ad adeguare il sistema di raccolta, a partire da lunedì 14 febbraio, secondo le seguenti indicazioni:

  • Il conferimento dei rifiuti provenienti dalle abitazioni in cui si trovano soggetti positivi al Covid 19 deve essere effettuato ancora in maniera indifferenziata (no raccolta differenziata)
  • Tutti i rifiuti (organico, vetro, carta, multimateriale, pannolini, ecc…) debbono essere inseriti in un doppio sacco giallo, ben chiusi con del nastro adesivo tipo pacchi, non più nei sacchi neri
  • La raccolta dei rifiuti sarà effettuata contestualmente alla raccolta ordinaria del sacchetto giallo, con le stesse modalità per tutti gli utenti

Pertanto non saranno più consegnati kit a domicilio come in precedenza, ma andranno utilizzati i sacchi gialli in dotazione per l’indifferenziato.

Come previsto nell’ordinanza regionale, è possibile richiedere al proprio comune o ai recapiti Cosmari un ritiro supplementare settimanale dei rifiuti per gli utenti Covid 19 nei casi di oggettive necessità: se non si dispone cioè di sufficiente spazio di deposito dei rifiuti tra un ritiro e l’altro e se ad essere contaminato è l’intero nucleo, non potendo quindi disporre di una rete familiare di supporto.

Per info numero verde 80064323 – Tel. 0733203504 – email dedicata: covid-19@cosmarimc.it

Allegati

Comunicazione Cosmari [PDF - 281 KB - Ultima modifica: 11/02/2022]

Contenuto inserito il 11/02/2022
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità